margine inizio menu ricette rumene
home
antipasti
primi
secondi
contorni
dolci
bevande
contatti ricette
pagina facebook ricette rumene
margine fine menu ricette rumene
  • Pollo fritto dalla Transilvania

    Ricetta della settimana

    Pollo fritto dalla Transilvania

  • Comportamenti, regole e accessori

    La magia dei vini

    Comportamenti, regole e accessori

  • Trucchi, misurazioni e preparazioni

    Chiedi al cuoco

    Trucchi, misurazioni e preparazioni

  • Polpette di carne al pomodoro

    Ricetta creativa

    Polpette di carne al pomodoro

  • Polpette di carne al pomodoro

    Ricetta creativa

    Polpette di carne al pomodoro

  • Polpette di carne al pomodoro

    Ricetta creativa

    Polpette di carne al pomodoro


Username
Password
ENOLOGIA

Vini romeni di prestigio internazionale


mercoledĂŹ 19 settembre 2012         Condividi su Facebook

Liliac e Recas – i marchi dei vini della Transilvania

Liliac e Recas – i marchi dei vini della TransilvaniaQuando si parla della Romania, ci sono (almeno) tre cose che abitualmente le si associano: Hagi (il calciatore), Tiriac (l’uomo d’affari) e Dracula, il conte della Transilvania. Ebbene, la Transilvania non è solo un connubio di leggende sui vampiri, ma è anche la terra dei vini di marchio Liliac (alla lettera “pipistrello”, di nome e di fatto, poiché i pipistrelli in questa regione contribuiscono a distruggere i nemici dannosi per l’uva). Nella Transilvania si producono alcuni dei vini più genuini e rappresentativi della Romania, provenienti in particolare dai vitigni di Batoş (27 ettari) e Lechinţa (12 ettari), terre bagnate dal sole e immerse in un favorevole clima continentale che permette loro di essere paragonate alla Toscana italiana.
Nella gamma Liliac possiamo trovare diverse varietà di uva quali il Sauvignon Blanc e il Chardonnay & Pinot Gris (ideali per il consumo abbinato a frutti di mare, cucina asiatica e mediterranea), la Fetească Albă e la Fetească Regală (che accompagnano le carni bianche) per quanto riguarda i vini bianchi; il CuvÊe Fetească Neagră & Merlot (ottimo con prosciutto e formaggi, ma anche con la carne di manzo) e il Merlot barrique (con carni di manzo e agnello) sul versante dei vini rossi. Particolarmente indicato per i piatti di formaggio, insalate, frutti di mare e pasta (cacio e pepe, ravioli ricotta e spinaci) è il RosÊ dalla varietà di uva Merlot, il cui sapore raffinato di fragola, mela rossa e lampone stuzzica il palato in maniera indimenticabile.
Liliac è stata inglobata all’interno della compagnia immobiliare AMB Holding e annovera al suo interno almeno 2 esperti di enologia e vinificazione di fama mondiale: Willi Opitz e Rudolf Krizan. Un altro esempio di marchio rumeno ibridato è la cantina Recaş (regione Timiş della Romania), la cui strategia di mercato è stata ottimizzata da una compagnia inglese della città di Cardiff per rendere il vino “V – Legend of Transylvania” competitivo sul mercato mondiale: ogni anno, oltre 1.000.000 bottiglie vengono esportate negli Stati Uniti ed in Gran Bretagna. Tra le varietà di uva bianca prodotte e trasformate secondo standard di lavorazione moderni e di tecnologia australiana Hartley Smithers ci sono il Riesling, il Sauvignon Blanc, il Pinot Grigio, il Chardonnay e il Muscat, mentre per i vini rossi il Pinot Noir, il Merlot ed il Cabernet Sauvignon, con la variazione Rosé del Merlot. Il risultato di un lavoro iniziato 50 anni fa è sempre uno sposalizio riuscito tra qualità e tradizione (vedi testimonianza all'indirizzo http://fromgrapestowine.wordpress.com/2010/08/04/the-italian-job/ ).
Il territorio viticolo del Recaş è datato per la prima volta in un documento del 1447 (11 novembre), in cui il nobile Mihail de Ciorna redige l’atto di compravendita dei vitigni che appartenevano a Giovanni ed Ecaterina Magyar, i quali vendettero le terre della regione Banat per 32 fiorini d’oro ungheresi. Anche i bavaresi originari dell’Ulm si insediarono in questa zona tra il 1772 ed il 1786: per ricordare i 4 secoli di convivenza pacifica rumeno-tedesca, le cantine Recaş hanno prodotto la linea Schwaben Wine. Attualmente, la cantina Recaş esporta in più di 25 paesi tra cui Italia, Francia, Germania, Austria, Canada, Giappone, Corea, Malesia ecc.

Autore: Ana-Maria Baghiu

<<< indietro

 

Negozi alimentari romeni in Italia

immagine negozi romeni in italia
Cerca con molta semplicità il negozio con prodotti alimentari tradizionali rumeni più vicino a casa tua.
 pulsante cerca negozio

imagine segnala negozi rumeni
Segnala gratis il tuo negozio
di prodotti tradizionali rumeni nella nostra guida ai negozi per una maggiore visibilità.
pulsante segnala negozio

Ristoranti romeni in Italia

La nostra guida ai ristoranti romeni in Italia vi permetterà di conoscere il ristorante più vicino a casa vostra, le sua specialità e le recensioni dei clienti. Nella stessa area vi è permesso di registrare il vostro ristorante e di segnalare piatti e serate tematiche.
 
ristoranti rumeni

Dizionario

dizionario in cucina
 
Il dizionario realizzato dal portale ha lo scopo di semplificare la comprensione di alcuni termini della cucina romena in lingua italiana ma è anche un traduttore delle piante, spezie e ingredienti sia romeni che italiani e le loro proprietà.
 pulsante cerca nel dizionario